6 alimenti da evitare se si soffre di insonnia

immagine

Per migliorare la qualità e la quantità del sonno sarebbe opportuno evitare di mangiare alcune pietanze a cena. In generale andrebbero evitati tutti i cibi con proprietà eccitanti, come caffeina, teina, capsaicina, e gli alimenti che sono difficili da digerire come verdure particolarmente pesanti (cipolla, aglio, peperoni), carni rosse, funghi e fritti. Ovviamente la qualità del cibo da sola non basta a combattere l’insonnia; vediamo quali sono i principali alimenti che potrebbero disturbare il sonno:

Cioccolato

Il cioccolato è uno stimolante naturale che dovrebbe essere evitato prima di andare a letto. Come la caffeina o la teina, il cioccolato è ricco di teobromina che agisce come eccitante naturale.


Sembrerà strano ma il tè, soprattutto il tè nero, oltre alla teina (sostanza eccitante al pari della caffeina) contiene un’alta percentuale di caffeina che ne rende impegnativa la consumazione durante le ore serali. Bere il tè caldo prima di coricarsi, se si soffre di insonnia, è sconsigliato; molto meglio una tisana a base di camomilla o valeriana.


Carne rossa

La carne rossa è una fonte ricca di tirosina, aminoacido che aumenta la produzione dell'adrenalina, l'ormone stimolante che blocca il sonno. Per questo motivo si consiglia un’assunzione moderata di questo tipo di carne durante la cena.


Peperoncino

Tutte le spezie piccanti, in particolare il peperoncino, hanno effetto eccitante e vasodilatatore. L’alta percentuale di capsaicina presente soprattutto nelle varietà più esotiche di peperoncino non aiuta a conciliare il sonno, quindi attenti a mangiare molto piccante la sera.


Vino e alcolici

Qualsiasi bevanda a base di alcol, non aiuta a dormire serenamente. Ad esempio un amaro o una grappa dopo cena possono avere un effetto rilassante, ma l’alcol, dopo l’effetto distensivo, si deposita nello stomaco e viene digerito a fatica, causando una notte movimentata.


Snack salati

Tutti gli snack salati e in generale alimenti come gli insaccati, sono una vera e propria miniera di sale. Specialmente il glutammato monosodico, esaltatore di sapidità, presente nelle patatine e negli snack potrà impensierire severamente il vostro sonno. Consumare molto sale, inoltre, può portare al continuo bisogno di svegliarsi per andare a bere interrompendo spesso li vostri sogni.

 

Fonti: http://d.repubblica.it/cucina/2016/03/02/foto/insonnia_alimenti_cibo_da_evitare_dormire_bene_rimedi_carne_sale_cioccolato_gelato_pizza-2996526/1/

http://www.my-personaltrainer.it/alimentazione/dieta-insonnia.html