Dormire in coppia: significato delle posizioni

immagine

Il linguaggio del corpo parla chiaro e la dice lunga anche sui rapporti di coppia! Dormite abbracciati o distanti? Di fronte o di spalle? A volte è solo questione di comodità o conseguenza di una stanza troppo fredda o troppo calda, ma gli studiosi hanno analizzato il modo in cui si dorme in coppia e hanno dato delle interpretazioni. Scopriamo insieme cosa dice della vostra relazione il modo in cui dormite col partner.

Di spalle ma toccandosi. Questa posizione indica un profondo rispetto degli spazi individuali, accompagnato dalla voglia di mantenere il contatto. In genere le coppie che dormono così sono basate sulla fiducia, sull’indipendenza dei singoli e mostrano di avere una relazione stabile e sana.

Di fronte senza toccarsi. Questo modo di dormire è tipico delle coppie in cui c’è una forte voglia di intimità, connessione e vicinanza. I partner che dormono così solitamente sono bravi ad affrontare la routine e i piccoli problemi quotidiani.

Abbracciati, con la testa sulla spalla o sul petto dell’altro. Questa posizione mostra la presenza di un sentimento molto forte e di un impegno serio nei confronti del partner. Sembra anche indicare un’ottima intesa intima e una forte sicurezza nei confronti della dolce metà.

A “cucchiaio”. Dormire così mostra un forte istinto di protezione e fa sentire sicuri entrambi i membri della coppia. Questa posizione indica anche una forte armonia, ma accompagnata da una costante paura di perdersi.

Di spalle senza toccarsi. Dormire in questo modo potrebbe essere segno che nella coppia ci sono dei problemi, che uno dei due o entrambi hanno bisogno di più libertà. Bisogna fare una distinzione: se in questa posizione si dorme con le mani chiuse e il corpo in tensione probabilmente è un campanello d’allarme, se invece il corpo è rilassato e lo sono anche le mani è solo espressione del rispetto reciproco degli spazi dell’altro.