Le 5 ninna nanne più amate

immagine

“Stella stellina, la notte s’avvicina..”: parlando di ninna nanne a tutti viene in mente una melodia precisa, carica di ricordi d’infanzia. Quei suoni e quelle parole impossibili da dimenticare che un tempo avevano il potere di farci addormentare all’istante. Queste sono le 5 più amate dagli italiani, c’è anche la vostra canzone della buonanotte?

“Ninna nanna ninna oh”

Probabilmente la più famosa e cantata di sempre, il classico intramontabile “Ninna nanna ninna oh, questo bimbo a chi lo do”: tutti l’abbiamo sentita almeno una volta.
“Fate la nanna coscine di pollo”

Un altro grande classico, il cui ritornello è inconfondibile: “Ninna nanna, ninna nanna, il bambino è della mamma, della mamma e di Gesù, il bambino non piange più”.
“Stella stellina”

Questa è così famosa che, nonostante sia stata scritta da Lina Schwarz, noi italiani la assimiliamo spontaneamente alla tradizione popolare. “Stella stellina, la notte s’avvicina..” la state canticchiando anche voi?
“Ninna nanna del chicco di caffè”
Dallo Zecchino d’Oro del 1970, questa ninna nanna è sempre rimasta tra le più cantate dagli italiani: “Ninna nanna mamma, insalata non ce n’è; sette le scodelle sulla tavola del re”.
“Ninna nanna” di Brahms
Un classico nel vero senso della parola: Brahms ha composto questa melodia per voce sola e pianoforte nel 1868, ma il testo originale arriva addirittura dal medioevo. Noi italiani l’abbiamo fatta nostra e siamo tutti pronti a intonare: “Ninna nanna mio ben, riposa seren”!